fbpx

Bando “Investimenti per la ripresa”

Bando "Investimenti per la ripresa"

In collaborazione con il nostro partner Arkadia GMA Srl vi segnaliamo che la Regione Lombardia ha reso note le linee guida del Bando “Investimenti per la ripresa”, una misura dedicata alle PMI lombarde che intendono investire sul proprio sviluppo e rilancio nell’ambito di interventi aventi almeno una delle seguenti finalità:

transizione digitale;
transizione green;
sicurezza sul lavoro anche in ambito Covid-19, relativamente ad interventi di revamping e/o interventi ordinari e straordinari finalizzati al mantenimento in efficienza di impianti e macchinari già di proprietà.

La misura è suddivisa in due categorie di soggetti beneficiari:

Linea A – Artigiani alla quale possono accedere le PMI che, alla data di presentazione della domanda di adesione, siano in possesso dei seguenti requisiti:
abbiano la sede legale e/o operativa oggetto dell’intervento in Lombardia;
siano regolarmente iscritte e attive nel Registro delle Imprese da oltre 24 mesi;
siano imprese artigiane iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio, con l’esclusione delle imprese artigiane afferenti al codice Ateco, sezione A (agricoltura, silvicoltura e pesca);
siano in regola con gli obblighi contributivi come attestato dal Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).

Linea BAree interne alla quale possono accedere le PMI che, alla data di presentazione della domanda di adesione, siano in possesso dei seguenti requisiti:
abbiano la sede oggetto dell’intervento in Alta Valtellina e Valchiavenna o Appennino Lombardo – Oltrepò Pavese e Valli del Lario – Alto Lago di Como, e siano regolarmente iscritte e attive nel Registro delle imprese da oltre 24 mesi;
siano in regola con gli obblighi contributivi come attestato dal Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).

Per quanto riguarda la Linea A – Artigiani sono ammissibili investimenti per un ammontare minimo pari a 15.000,00 euro da realizzare unicamente in Lombardia.
Relativamente alla Linea B – Aree interne sono ammissibili investimenti per un ammontare minimo pari a 15.000,00 euro da realizzare unicamente in una delle aree interne della Regione Lombardia identificate.

L’agevolazione per entrambe le linee consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto fino a massimo 40.000,00 euro pari al 50% delle spese ammissibili.

La presentazione delle domande potrà avvenire a partire dalle ore 12:00 del 7 ottobre 2021 e fino all’esaurimento delle risorse disponibili e, comunque, entro le ore 12:00 del 21 ottobre 2021.

SCOPRI LE OPPORTUNITÀ PER LA TUA AZIENDA RICHIEDI INFO

Condividi su:    

CATEGORIE

ULTIME NEWS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SEGUICI SU