fbpx

Intervista ad Alberto Restelli

Alberto Restelli, Fondatore e CEO Servizi Aziendali Associati

RISCHI E ADEMPIMENTI: AVERE UN PIANO PER FARE IMPRESA

A macchia di leopardo… Le imprese si bloccano sulla difficoltà ad avere una visione unitaria, un piano degli interventi ed un interlocutore unico, capace di coordinare documentazione e conoscenza, abilitazione professionale e relazioni con le istituzioni”. Alberto, fondatore e CEO di Servizi Aziendali Associati, ha il sorriso franco e aperto di chi è abituato ad affrontare i problemi senza farsi travolgere mai. La sua azienda compie analisi e disegna piani di intervento per risolvere i rischi e adempiere agli obblighi di legge, che gli imprenditori si trovano a fronteggiare e di cui, spesso, non hanno alcuna informazione.

Raramente trovo malafede, semmai confusione e difficoltà a districarsi in un complesso normativo a volte particolarmente ostico, fatto di diversi passaggi con più interlocutori”. Sono circa 20.000 i controlli annuali in tema di sicurezza: circa 16.000 hanno rilevanza penale. La soluzione che Alberto ha identificato passa attraverso la vicinanza all’imprenditore, la creazione di un piano degli interventi e un piano di fattibilità con annessa sostenibilità economica. “Se hai 4 problemi e te ne vengono evidenziati solo 2 non hai né risolto il problema, né acquisito consapevolezza. Non hai un piano, non sai come e cosa fare, non hai una priorità”.

Il grande tema della sicurezza che le imprese sono chiamate ad affrontare, sia per legge che per etica, si incentra su 5 ambiti: sicurezza sul lavoro, rischi elettrici, rischi ambientali, privacy e GDPR, HACCP.
“Prima analizziamo tutta la tua documentazione, in seguito eseguiamo un sopralluogo con nostri tecnici abilitati; quindi redigiamo un piano di interventi sulla base delle reali necessità aziendali. Questo, è il vero valore: che gli interventi vengano poi realizzati da noi o da qualche altro consulente, l’imprenditore avrà comunque a disposizione una visione completa dei rischi e degli adempimenti obbligatori della propria azienda, nonché un elenco delle priorità”.

Le persone protagoniste dei processi aziendali, la conoscenza come strumento per la sicurezza e la condivisione delle informazioni sono i valori che Alberto condivide con Compagnia delle Opere Insubria, a tal punto da essere partner all’interno del network a disposizione degli associati, dove trovare soluzioni in
modalità “relazione in azione”, ovvero con l’attivazione di virtuose collaborazioni tra imprenditori, liberi
professionisti e manager ispirati dalla comune volontà di migliorare la qualità personale e professionale
della propria vita e della propria attività.

Condividi su:    

CATEGORIE

ULTIME NEWS

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

SEGUICI SU